Radiatori 2000 SpA inaugura il nuovo impianto di trigenerazione.


Ciserano (BG), 28/02/2023

18 mesi di lavoro, potenza elettrica pari a 860 kWe, termica di 1218 kW per un risparmio annuo di circa 1.300 tonnellate di CO2, equivalenti a 525 vetture circolanti in meno e 299 ettari di foresta in più.

Il progetto permette la auto-produzione del 44 % del fabbisogno di energia elettrica e del 13% di energia termica attuali nonché, la produzione combinata dei vettori energetici con un sistema cogenerativo rispetto all’acquisto separato di elettricità e gas, offrendo un beneficio in termini di riduzione dei consumi del 30 – 35%.

La nuova infrastruttura è stata progettata e realizzata con la collaborazione di RTS ed Ecogenerazione, aziende specializzate nella progettazione, installazione e gestione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili tramite un contratto in formula ESCo.

Sono questi i numeri del nuovo impianto di trigenerazione, parte di un piano di investimenti di efficientamento energetico e sostenibilità ambientale che puntano all’ autosufficienza energetica e alla maggiore competitività in un mercato in cui i costi energetici stanno diventando un’importante voce di costo da monitorare, per la produzione, per la competitività e per l’ambiente.

“Oltre ad abbattere le emissioni e produrre energia green, potremo utilizzare internamente il 100% dell’energia termica per il processo produttivo, per alimentare il nostro sistema di trattamento e recupero acque e per il riscaldamento degli ambienti”, queste le parole del Presidente Olivo Foglieni all’accensione dell’impianto. Un altro importante tassello verso una produzione sempre più green in linea con la strategia del Gruppo industriale FECS.




© 2017 Radiatori 2000 SpA | P.iva 03554100176 | Rea BG-345232 | Cap. sociale int. ver. 4.020.000 €
Privacy & Cookie policy | Whistleblowing| Informativa foto e video evento 15-06-2024| Credits